concorrenza sleale
Tempo di lettura: 2 minuti

Concorrenza sleale: e se un Tuo ex dipendente contattasse i Tuoi clienti utilizzando i tabulati “presi a prestito” dai Tuoi archivi?

concorrenza sleale

h

Concorrenza sleale?

Purtroppo è una situazione che molti imprenditori italiani debbono gestire sempre più frequentamente.

Diamo subito la risposta: i nominativi dei clienti della vecchia società per la quale si lavorava non sono utilizzabili dal lavoratore uscente, anche se da quest’ultimo conosciutiin ragione delle sue mansioni

Costituisce, infatti, concorrenza sleale l’acquisizione diretta o indiretta, tramite collaboratori di un’impresa concorrente, di tabulati recanti i nominativi dei clienti e dei distributori della società concorrente.

Non assume alcun rilievo il fatto che i nominativi fossero già conosciuti da un soggetto in quanto in precedenza alle dipendenze della stessa società.

Concorrenza sleale: la normale accessibilità di tali notizie ai dipendenti non esclude, di per sè, la concorrenza sleale, quando le stesse sono per loro natura riservate e, quindi, destinate a non essere divulgate al di fuori dell’azienda.

Ai fini dell’affermazione della responsabilità concorrenziale, è sufficiente che la condotta del soggetto sia idonea a produrre effetti di mercato dannosi per il concorrente.

Non è richiesta la dimostrazione dell’effettiva produzione del danno.

L’illiceità della condotta concorrenziale non deve essere ricercata negli episodi, ma va desunta dall’insieme, dalla manovra posta in essere dall’ex collaboratore per danneggiare il concorrente e per approfittare delle sue informazioni.

L’ordinamento giuridico italiano offre gli strumenti per difendersi.

L’imprenditore, infatti, potrà

  1. accertare che tale condotta integri concorrenza sleale;
  2. inibire l’utilizzo del database alla società che se ne è illegittimamente appropriata di modo che questa cessi di farne uso;
  3. chiedere quindi il risarcimento del danno subito dalla azienda a fronte delle accertate condotte illecite.

Sei un imprenditore e pensi che un Tuo ex collaboratore stia utilizzando alcune Tue informazioni riservate? Contattaci cliccando qui.

Avv. Lorenzo Coglitore

Per ulteriori approfondimenti in tema di concorrenza sleale e informazioni aziendali, ti possono interessare anche

Difendersi dalla concorrenza sleale e dallo sviamento di clientela

Informazioni aziendali e segreti commerciali