Slogan
Tempo di lettura: 2 minuti

Uno slogan può fare la differenza.

Ed è proprio per questo che è necessario, a volte, conoscere gli strumenti giusti per tutelare lo slogan.

La cosa più facile è depositare l’intero slogan come marchio.

Il marchio può essere una parola, un disegno, una lettera, un colore ed anche uno slogan, purchè atto a distinguere agli occhi di un consumatore i prodotti e i servizi di un’impresa sul mercato.

 

Lo slogan è una breve espressione in grado di esprimere un concetto in modo efficace e sintetico, che può essere registrato come marchio solo se dotato di sufficiente capacità distintiva e percepito dai consumatori come chiaro segno che indica la provenienza imprenditoriale di un prodotto.

Si pensi a società famose come Nike e Coca Cola che hanno rispettivamente depositato il marchio “Just do it” e “Taste the feeling”.

Così facendo, entrambe le società hanno acquisito il diritto di utilizzarlo in via esclusiva, vietandone l’uso a terzi.

Si pensi, ancora, all’espressione “Connecting People” registrata da Nokia e a quella “I’m Lovin’It” registrata da MCDonald’s Corporation.

Per poter essere registrato come marchio non basta che lo slogan sia una semplice espressione elogiativa o un semplice messaggio promozionale.

Per esempio, a livello europeo è stata respinta la domanda di marchio “Tame it” (ovvero “Domali!”) presentata dalla società Wella in riferimento ad oli essenziali e cosmetici per capelli.

La ragione è semplice: l’esaminatore ha ritenuto che i consumatori di lingua inglese avrebbero percepito l’espressione di cui sopra come una mera incitazione all’uso dei prodotti medesimi e non come l’indicazione di provenienza imprenditoriale degli stessi.

Tuttavia, il deposito dello slogan come marchio non è l’unica possibilità.

Se l’espressione utilizzata, infatti, è dotata di carattere creativo, può essere protetta dalla legge sul diritto d’autore.

In tal caso non è necessaria alcuna registrazione, ma solo la possibilità di dimostrare la paternità del claim medesimo e il suo carattere creativo alla luce della legge sul diritto d’autore.

Se vuoi avere maggiori informazioni, contattaci cliccando qui.