occhiali alla guida
Tempo di lettura: < 1 minuto

occhiali alla guidaQuali sono, per il conducente di un veicolo che utilizzi occhiali da vista o lenti a contatto, gli obblighi da rispettare?

A chi porta gli occhiali da vista o le lenti a contatto sarà capitato di sentirsi dire che in macchina deve avere un paio di occhiali di scorta per il caso in cui si rompono gli occhiali indossati o si perdono le lenti a contatto.

Verità o luogo comune?

Il Codice della strada, in effetti, dice che: “Il titolare di patente di guida o di certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori al quale, in sede di rilascio o rinnovo della patente o del certificato stessi, sia stato prescritto di integrare le proprie deficienze organiche e minorazioni anatomiche o funzionali per mezzo di lenti o di determinati apparecchi, ha l’obbligo di usarli durante la guida” (art. 173).

La norma, quindi, non prevede alcun obbligo ulteriore per il conducente.

Avere con sé un paio di occhiali o lenti a contatto di scorta, quindi, è solo uno scrupolo del conducente, ma è comunque consigliabile.

Considerate infatti che, chi ha l’obbligo di guida con lenti e, in caso di controllo, ne è sprovvisto, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 74,00 ad € 299,00.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.